Sorride alla Junior il derby di ritorno contro il Noci, sconfitto per 27-25 al termine di un match duro e combattuto fino al termine delle ostilità . Nella prima frazione dopo un avvio equilibrato (4-4 al 6′) gli uomini di Dumnic piazzavano il primo break a proprio favore (11-6 al 18′), gestendo il vantaggio, ridottosi poi di tre reti, fino all’intervallo (14-11 il parziale). Nel secondo tempo la compagine biancazzurra continuava a condurre nei primi minuti, subendo poi il ritorno degli ospiti che riuscivano ad impattare grazie ad un break di 4 reti (21-21 al 47′). Nel finale perà², grazie anche alle parate di un Sirsi ancora una volta strepitoso e migliore in campo, la Junior riprendeva in mano l’inerzia del match allungando sino al +3 e resistendo agli ultimi attacchi di Pesic e compagni, sconfitti alla sirena per 27-25. Questo il tabellino della gara: Junior Fasano ” Intini Noci 27-25 (p.t. 14-11) Junior Fasano: Kokuca 6, Giannoccaro 3, Colella, Pignatelli, Intini, Messina 5, Cedro, De Santis 1, Beharevic 6, Costanzo 2, Ostuni, Bobicic, Rubino 4, Sirsi. All: Branko Dumnic Intini Noci: Carrara 1, Viscovich 1, Doldan 2, Fovio, D’Aprile 3, Recchia S. 1, Lapresentazione, Pesic 9, Mikalauskas 8, Cammisa, Lupo J, Recchia M, Lupo M, Pulito. All: Enrique Menendez Nella prossima giornata sarà nuovamente derby per la Junior, impegnata tra le mura amiche contro i campioni d’Italia del Conversano, vittoriosi all’andata per 22-20. Per l’A2 scenderà in campo invece domenica 12 alle 17.30 contro la Pallamano Serra l’Handball Fasano di Francesco Ancona. Sante Colella e Marco Pignatelli, giovani atleti della Junior, sono stati convocati dal selezionatore Franco Chionchio per partecipare in Portogallo con la nazionale under 18 al 9° Campionato Mediterraneo.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.