I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Fasano hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi nei confronti di un 40enne del posto. Il provvedimento è scaturito in seguito alle risultanze investigative prodotte dai militari operanti a carico dell’uomo, in ordine ai reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della convivente di origine romena. La donna aveva subito vari maltrattamenti ma aveva sempre omesso di denunciare nella speranza che le cose potessero migliorare. L’uomo è stato cndotto presso la casa circondariale di Brindisi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.