Partirà giovedì mattina per il Belgio la Nazionale under 21 di ju-jitsu, che dall’11 al 13 novembre parteciperà ai Campionati mondiali di categoria, in programma nella città di Gent. Gli Azzurrini sono primi nel ranking europeo, dopo aver vinto nel 2010 i Campionati europei a Vienna, con 7 ori, 2 argenti e 3 bronzi, e ora puntano a consolidare il proprio ruolo da protagonisti in una manifestazione che si preannuncia di altissimo livello tecnico. Nell’ultima edizione iridata, ad Atene nel 2009, l’Italia U21 conquistಠun ottimo terzo posto, a testimonianza della validità del settore giovanile italiano, in continua crescita. Il Direttore generale della Nazionale, M° Massimo Bistocchi, ha diramato le convocazioni il 30 ottobre scorso, al termine del ciclo di quattro raduni che si sono tenuti nel corso del mese al Palasport “Evangelisti” di Perugia. Sono ben 35 gli atleti che saliranno sul tatami. Per la specialità “Duo System” (competizione a coppie che eseguono tecniche di difesa personale concordate) sono stati chiamati Giada Anzalone, Fabrizio Di Michele, Fabiana Inguì, Ingrid Ribeiro dello “Sport Movimento” di Palermo; Salah Ben Brahim, Leonardo De Maio, Andrea Gobbo, Marcella Resca, del “CSR” Cento (Fe); Jessica Castellani e Martina Pacioselli del “Club la dolce Arte” di Perugia. Per la specialità “Fighting System” (combattimento a distanza, in presa e a terra) i convocati sono Luca Cirelli della “Tegliese” di Genova, Kristian Deda, Martina Dighero, Vittorio Marino, Ambrogio Murtas, Mattia Musumeci, Martina Porcile, Adele Zunino dello “Spazio Danza” di Genova; Piero Alessi, Federico Alioto, Annalisa Cavarretta, Emanuele Pagano, Andrea Ventimiglia dello “Sport Movimento” di Palermo; Alice Bartoccetti Pacioselli del “Club la dolce Arte” di Perugia; Andrea Calzoni, Alessandra Cerbini e Jessica Scricciolo del “G.S. Ju-jitsu” di Perugia; Francesco Di Placido, Andrea Terrinoni, Luca Terrinoni della “Libertas Indian Yoga Academy” di Roma; Biagio Fusco e Michelangelo Lupoli del “Tiger Club” di Cardito (NA); Alessandra Ravotto del “Ju-jitsu Center” di Parma; Ylenia Scognamiglio della “Beautiform” di Scafati (SA); Leonardo Pantaleo della “Bushido” di Fasano (BR). La delegazione del Team Italia sarà guidata dal presidente dell’Associazione Italiana Ju-Jitsu M° Dario Quenza, dal Vice Presidente M° Alfredo Pellecchia e dal d.g. della Nazionale Bistocchi. Lo staff tecnico è composto dagli allenatori M° Paolo Palma e M° Claudio Corazza, e dagli Istr. Marco Baratti e Francesco Scolti. Lo staff medico dal dott. Mauro Paltracca e M° Claudio Faraghini. Lo staff organizzativo dall’Istr. Raffaele Calzoni, Istr. Sergio Manitto e da Piero Zuccherini; operatore TV Alessandro Coffanelli.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.