La prossima settimana sarà aggiudicata la gara d’appalto per il triennio 2011-2013, indetta a giugno scorso, per la manutenzione straordinaria delle strade e degli spazi pubblici del territorio di Fasano. Si tratta di una gara tradizionale con una base d’asta di circa 840mila euro. Ma non si tratta del rifacimento completo del manto stradale delle arterie cittadine, di cui c’è veramente bisogno da quasi un decennio, ma di un intervento di manutenzione straordinaria dei punti strategici che presentano avvallamenti o buche più importanti. Insomma, si tratterà di un lavoro di “ricucitura”. La scorsa settimana sia piazza Ciaia che corso Vittorio Emanuele sono stati interessati da lavori di rifacimento dee tratti di chianche che presentavano buche o avvallamenti. Fanno sapere da Palazzo di Città che proprio in queste settimane “si sta procedendo alla redazione dei progetti relativi al rifacimento totale di tutte le arterie del territorio comunaleannuncia il sindaco Lello Di Bari -. L’intervento di restyling globale, subito dopo l’iter amministrativo che, per i tempi tecnici necessari, durerà alcuni mesi, sarà cantierizzato nella primavera del prossimo anno. In ogni punto di Fasano e frazioni, le strade e gli spazi pubblici l’anno prossimo saranno perfetti, sia per il manto bituminoso completamente rifatto, sia per il rifacimento di quei marciapiedi che presentano buche”. Non ci resta quindi che fare il nodo al fazzoletto, come dicono a “Striscia la notizia”.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.