I militari della Guardia di Finanza di Fasano hanno accertato che una società operante nel settore dei trasporti di merci su strada, dal 2007 al 2009, ha omesso di dichiarare elementi positivi di reddito per oltre 3 milioni di euro, evaso l’iva per oltre 600 mila euro e trattenuto le ritenute d’acconto operate sui lavoratori dipendenti per oltre 50 mila euro, senza versarle all’erario. Le Fiamme gialle hanno pure sequestrato una tonnellata di gasolio per autotrazione e un impianto di erogazione installato abusivamente. Una persona è stata denunciata all’autorità giudiziaria.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.