Quella in corso è la ventesima stagione di derby fra Junior Fasano e Conversano: la prima edizione di quella che si puಠormai definire la classicissima della pallamano pugliese è infatti andata in scena nel campionato di A2 1990-’91. Era il primo derby della storia della serie A fra società pugliesi, ad eccezione della stracittadina fra le due squadre di Conversano che si era disputata per qualche stagione negli anni ’80, prima che i due sodalizi si fondessero. Il calendario lo collocಠall’ultima giornata, e nel girone d’andata la Junior si impose a Fasano sul Conversano con un gol di scarto: a segnare la rete decisiva, a soli tre secondi dalla fine, fu Vito Sibilio, pivot della Junior dal 1985 al 1992 e dal ’95 al 2004. “Fu un’emozione bellissima ” ricorda Sibilio, oggi dirigente accompagnatore della Junior nelle gare casalinghe “. Il nostro straniero Ilc si era preso la responsabilità dell’ultimo tiro ma gli venne respinto dalla difesa: mi ritrovai la palla fra le mani quasi per caso e con un gran riflesso la bloccai e la misi dentro. Fui bravo e fortunato”. Anche sabato si preannuncia una partita tirata ed emozionante fra Junior e Conversano, e per di più oggi nel derby si lotta per lo scudetto: “Mi fa molto piacere che i ragazzi di oggi possano competere ai massimi livelli nazionali – dice Sibilio -. Ai miei tempi la pallamano era diversa: oggi corrono di più, noi pensavamo di più alla tecnica, ma vengono fuori ugualmente partite emozionanti”. Come senz’altro sarà quella di sabato prossimo.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.