Nei giorni di Santo Stefano, ossia sabato 26, domenica 27 e martedì 30 dicembre sarà possibile effettuare visite guidate gratuite nel arco rupestre di Lama d’Antico, insediamento rupestre di proprietà del Comune di Fasano. “Abbiamo accolto la proposta e concertato con l’associazione “Gnathia” alla quale abbiamo affidato la gestione del suggestivo sito, l’apertura straordinaria di Lama d’Antico per queste festività natalizie ” spiega Antonio Scianaro, assessore ai Beni ed alle Attività culturali -: un importante insediamento come quello del parco rupestre che un paio di anni fa abbiamo provveduto a ristrutturare per creare un collegamento in un unico insediamento tra le lame d’Antico, San Giovanni e San Lorenzo, era davvero un peccato lasciare chiuso in questi giorni. Ma non solo. D’accordo con l’infaticabile presidente del sodalizio, la signora Pasqua Cuzzupè ” prosegue Scianaro – si è pensato di aprire le porte dell’insediamento alle visite gratuite di turisti e vacanzieri ma anche dei semplici cittadini desiderosi d’immergersi negli splendidi percorsi d’epoca antica. La valorizzazione di questi siti della civiltà del vivere in grotta è importante ai fini della promozione culturale, e non solo turistica, del nostro territorio“. Il parco rupestre di Lama d’Antico potrà essere visitato gratuitamente, accompagnati da una guida, il 26, il 27 ed il 30 dicembre alle ore 10. La visita va prenotata nella sera precedente al numero 349-8241088 oppure direttamente nel Centro d’accoglienza del Parco la mattina stessa della visita, purchè entro le ore 9.45.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.