Quella disputata in Basilicata domenica scorsa potrebbe essere stata l’ultima gara del Fasano Calcio. Da domani, 1 dicembre, a causa delle difficioltà economiche della società di via Salvo d’Acquisto, tutti i giocatori saranno ritenuti liberi di trovare un’altra idonea sistemazione. La Società non è in grado di far fronte agli impegni e al pagamento degli stipendi, per cui molti giocatori, se non tutti, potrebbero scegliere di aggregarsi al altre squadre. Se non ci saranno le forze per mettere in campo una formazione, la squadra sarà ritirata dal campionato. Queste le dichiarazioni del Direttore Leo Vinci ai micorfoni di Radio Diaconia nel corso del programma Tribuna Sport in onda lunedi alle 17,05 e martedi alle ore 10,05 sulle frequenze di Radio Diaconia (92,7 e 94,4 Mhz). Vinci è ospite della conduttrice Milena Sibilio, insieme al Mimmo Natoli, dirigente dell’Atletico Fasano di calcio a 5.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.