Tutto pronto a San Michele Salentino per l’ottava edizione della Fiera del Fico Mandorlato e dei Prodotti Tipici in programma sabato 29 e domenica 30 agosto in Piazza Marconi, Piazza Dante e nelle vie del centro storico del comune brindisino. Quest’anno, per il Secondo Incontro delle Città del Fico, saranno ospiti i comuni di Carmignano, in Provincia di Prato (Presidio Slow Food per il Fico Secco); Giungano, in Provincia di Salerno (Marchio Dop per il Fico Bianco del Cilento) e gli inglesi di Tiptree. Quest’ultimi, nel cui territorio si producono le famose marmellate della Wilkin and Sons, parteciperanno alla mostra pomologica con alcuni fichi provenienti da alberi dall’area di Colchester, già roccaforte delle legioni romane e citata da Plinio il Vecchio ne “La Storia Naturale” . San Michele Salentino e Carmignano, in particolare, insieme alle relative Camere di Commercio e Province, da due anni stanno lavorando insieme nel progetto “Ficusnet”, una vera e propria rete internazionale di Enti e Associazioni che condividono la produzione del Fico la sua salvaguardia anche culturale. In occasione della Fiera, come lo scorso anno, sarà in distribuzione la maglietta ufficiale “I Love la Fica Mandorlata di San Michele Salentino”. “Un gioco di parole, spiritoso, sulla denominazione che davano i contadini del posto al frutto simbolo di San Michele Salentino”. Il programma prevede mostre; concorsi enologici; cucina di strada e, ovviamente, la degustazione dei fichi secchi mandorlati recentemente inseriti dal Ministero delle Politiche agricole fra i prodotti tipici agroalimentari italiani.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.