Una bel pomeriggio di mezza estate all’insegna della musica e della poesia. Location d’eccezione il parco del Minareto a Selva di Fasano; protagonisti: i poeti Natalizia Pinto e Ferdinando Apicella e la chitarra di Ada Di Bello. A presentare l’iniziativa promossa dall’Associazione Pro Selva, la professoressa Maria De Mola che ha ricordato come l’intento della manifestazione fosse quello di accentrare l’attenzione sul Minareto, la costruzione dall’architettura originale e unica che necessita di valorizzazione e restauro. Sulle dolci note della musica, i poeti hanno presentato una serie di loro componimenti che sono stati ispirati proprio dalla collina fasanese o in questi luoghi ameni sono ambientati. Il pubblico, attento e numeroso ha apprezzato il recital che si è rinnovato per il secondo anno consecutivo e ha avuto anche modo di dibattere sul futuro di questa costruzione.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.