Domattina, mercoledì 8 luglio, avranno inizio i lavori per l’allacciamento della rete del gas metano al complesso sportivo “Vignamarina” di proprietà del Comune di Fasano. E’ stato, infatti, firmato il verbale di consegna delle opere da realizzarsi fra il Comune (rappresentato dall’ing. Rosa Belfiore, responsabile tecnico del procedimento), la società “Ses Reti” (concessionaria del servizio pubblico di distribuzione gas combustibile nel Comune di Fasano), la società “Grandi, srl” (cui la “Ses Reti” ha “girato” i lavori da eseguirsi). “Siamo giunti al giro di boa per l’apertura dell’impianto sportivo ” afferma raggiante il sindaco Lello Di Bari -. Al complesso di Vignamarina, infatti, manca soltanto la condotta del gas-metano e, poi, potremo procedere, dopo i relativi collaudi, alla sua apertura. Finalmente, Fasano avrà le piscine comunali e 4 campi, due da calcetto e due da tennis, a disposizione di tutti.” . I lavori per la realizzazione dell’impianto sportivo erano iniziati nell’ottobre di tre anni fa. Ormai la struttura è al completo, con le due piscine (di cui una semiolimpionica da sei corsie e l’altra per l’avviamento al nuoto, con i relativi servizi), nonchè due campi da calcetto e due da tennis e la sistemazione degli spazi esterni con ampia superficie destinata a parcheggio e di collegamento tra i diversi settori del complesso sportivo. Realizzati anche due pronto soccorso, uno a servizio dell’impianto natatorio e l’altro all’interno del corpo spogliatoi a servizio dei campi da gioco all’aperto. Insomma, il grande sogno dei fasanesi di avere un primo impianto sportivo pubblico diventerà realtà molto presto”.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.