Cala il sipario sulla festa di Fasano in onore dei patroni San Giovanni Battista e la Madonna del Pozzo. Nonostante le incetezze organizzative, l’edizione 2009 va in archvio con tutti gli elementi tipici di queta manifestazione: luminarie, bancarelle, fuochi d’artificio, luna park e iniziative varie. La pioggia ha impedito il normale svolgimento della processione della domenica che ha percorso solo poche decine di metri prima di far rientro in chiesa. Nessun cantante di richiamo per la giornata conclusiva del lunedi,in compenso spazioai tanti talenti locali delle scuole di ballo, di danza e di canto e spettacolo della città che hanno avuto modo di presentarsi e farsi apprezzare dal pubblico di casa. Prima dello spettacolo canoro condotto da Martino Mizzi, le statue dei protettori intronizzate in piazza Ciaia hanno fatto ritorno in chiesa precedute da un gran numero di fedeli, dal clero e dalle autorità istituzionali.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.