Mercatino dei produttori agricoli a Fasano: si parte l’8 novembre

Sabato 8 novembre sarà allestito a Fasano, per la prima volta, il mercatino dell’ortofrutta destinato alla vendita di prodotti agricoli locali direttamente dal produttore al consumatore. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Fasano che, con l’assessore alle Attività produttive, Bebè Anglani, ha contattato le varie associazioni di categoria operanti sul territorio (Acli Terra, Coldiretti, Aic e Cia: quest’ultima si era fatta promotrice dell’iniziativa, con una proposta inviata a Palazzo di città il 24 luglio scorso) per comunicare a chi fosse interessato, fra produttori ed imprenditori agricoli, che con una semplice domanda al Comune si poteva essere autorizzati ad allestire uno stand. Il mercato si terrà nell’area compresa fra via Giardinelli e viale Romita (nei pressi della sede della Polizia municipale), ogni sabato mattina dalle ore 7 alle 13. Il mercatino dell’ortofrutta si sarebbe dovuto inaugurare sabato 25 ottobre (come da ordinanza del sindaco Lello Di Bari), fatto sta che non si tenne più a seguito “di alcune questioni tecnico-organizzative insorte all’ultimo momento ” afferma l’assessore Anglani -: una situazione che ci lasciಠinterdetti, e per la quale chiediamo scusa tutti quei cittadini che il 25 ottobre si sono recati nell’area pubblicizzata per acquistare prodotti agricoli made in Fasano, ritrovandosi con l’area deserta“. Gli obiettivi che l’Amministrazione comunale si prefigge con l’istituzione del mercatino sono molteplici: “Innanzitutto, accorciare la filiera ” precisano il sindaco Di Bari e l’assessore Anglanicosì da creare concreti risparmi in termini economici per i consumatori; dopodichè, garantire freschezza e qualità dei prodotti, tutti rigorosamente coltivati nel nostro territorio“. I posteggi disponibili sono 40 e saranno assegnati esclusivamente ai produttori ed imprenditori agricoli diretti, in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.