Il Comune di Fasano mette in vendita 6 immobili di sua proprietà

L’Amministrazione comunale di Fasano, guidata dal sindaco Lello Di Bari, ha messo in vendita, con appositi bandi, sei immobili di proprietà dello stesso Comune, con lo scopo di poter rispettare il Patto di stabilità del 2008 e liberare risorse per gli investimenti. Rispetto alla precedente asta andata deserta per quattro dei cinque immobili da alienare, questi nuovi bandi prevedono tre novità : la prima si riferisce all’offerta libera in su rispetto al prezzo posto a base d’asta; la seconda riguarda lo sdoppiamento dell’immobile di Pezze di Greco (in via Monti) in due lotti distinti, mentre la terza si riferisce ad una riduzione del prezzo a base d’asta per l’immobile di Pezze Monsignore, a seguito di nuova perizia tecnica. Ecco quali sono, in dettaglio, i sei immobili che il Comune intende alienare: “Masseria Tavernese“ con fabbricato rurale di mq. 1526 e terreno agricolo coltivato a pascolo, seminativo, ficheto ed uliveto, esteso complessivamente 89 ettari circa, condotto in fitto da terzi, e con prezzo a base d’asta pari a 5.220.762,88 euro ; fabbricato sito in località Bicocca composto da primo piano (mq. 69) e piano ammezzato (mq. 24) con prezzo a base d’asta pari a 24.965,65 euro (l’offerta va presentata entro il 28 novembre prossimo); fabbricato al primo piano sito a Pezze di Greco (via Monti) della superficie coperta di 124 mq. più un balcone di 10 mq. con prezzo a base d’asta pari a 116.526,65 euro (l’offerta va presentata entro il 28 novembre prossimo); fabbricato a piano rialzato sito a Pezze di Greco (via Monti) della superficie coperta di mq. 113 con veranda d’ingresso di mq. 6 e garage a piano terra di mq. 19 per un prezzo a base d’asta pari a 99.189,82 euro (l’offerta va presentata entro il prossimo 28 novembre); fabbricato sito a Selva di Fasano (viale del Leccio) della superficie complessiva netta di 380 mq. ed area di pertinenza di 150 mq. con importo a base d’asta pari a 189.965,65 euro (l’offerta va presentata entro il prossimo 28 novembre); fabbricato sito in contrada Pezze Monsignore composto da piano rialzato della superficie coperta di 150 mq., veranda della superficie di 17,50 mq. e di verde di pertinenza ad uso esclusivo di 539 mq. con prezzo a base d’asta pari a 146.348,15 euro (l’offerta va presentata entro il prossimo 28 novembre).

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.