Da mercoledì 22 ottobre fino a sabato 25 ottobreal San Domenico Golf Club di Savelletri di Fasano, 45 tra i migliori golfisti al mondo si giocheranno le proprie possibilità di conquistare i 20 visti disponibili per l’accesso al più prestigioso European Tour, il circuito internazionale che vanta montepremi milionari. Non solo europei, ma anche paraguaiani, argentini e sudafricani nella lista dei partecipanti per un evento che, come di consueto, attrarrà l’attenzione dei grandi media internazionali e di centinaia di milioni di appassionati in tutto il globo grazie a dirette televisive mondiali. Per gli addetti ai lavori, il livello del Challenge Tour è in crescendo e c’è chi assicura che, nell’edizione 2008, si assisterà ad uno spettacolo di primissimo piano. Tanti i nomi di spicco (uno su tutti lo svedese Karl Sven Joachim Haeggman, tre successi all’European Tour e due al Challenge Tour, uno quest’anno), tanti i giovani di talento, soprattutto europei e in particolare britannici. Sul campo a 18 buche del San Domenico Golf, anche un italiano, Alessandro Tadini, originario di Varese, che difenderà i colori azzurri partendo dalla settima posizione della money list e, soprattutto al termine di una stagione per lui esaltante (anche grazie al successo alla Oceanico Group Pro-Am Challenge). A conclusione del ricchissimo programma della finalissima del Challenge Tour, inoltre, al San Domenico Golf si svolgerà domenica 26 ottobre, una Pro-Am, gara a squadre composte da due professionisti e da tre amatori.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.