La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine, sostanza proteica presente in avena, frumento, farro, orzo, segale e altri cereali. L’incidenza di questa intolleranza in Italia è stimata in un soggetto ogni 100/150 persone. La dieta senza glutine, condotta con rigore, è l’unica terapia che garantisce al celiaco un perfetto stato di salute. Dunque la celiachia è un argomento di grande attualità e un argomento di cui si comincia a parlare pubblicamente in ottica di educazione alimentare ed attenzione anche verso coloro che soffrono di questa intolleranza. L’associazione Italiana Celiachia di Puglia ha organizzato per giovedì prossimo, 15 maggio, presso l’auditorium dell’Istituto Salvemini di Fasano un meeting sul tema ” A tavola si “¦ ma senza glutine“. L’incontro si svolgerà dalle ore 17,00 alle ore 19,30 con il patrocinio della città di Fasano e vedrà la partecipazione dello stesso istituto ospitante e della scuola elementare III circolo di Pezze di Greco. Fitto il programma della manifestazione che prevede il saluto del sindaco di Fasano, Lello Di Bari, e del dirigente scolastico dell’ITC Salvemini, prof. Giovanni Colagrande. Seguiranno gli interventi degli esperti a cominciare con “La celiachia nel bambino“, relazione della dott.ssa Antonietta Villirillo e del dott. Fulvio Moramarco, “La celiachia nell’adulto“, relazione a cura del dott. Francesco Paolo Semeraro, per proseguire con “Per una corretta alimentazione del celiaco“ del dott. Vincenzo De Siena, “La celiachia: aspetti patologici“, della dott.ssa Francesca Bilotta, per concludere con una riflessione sul ruolo dell’Associazione Italiana Celiachia in Puglia a cura del rag. Silvestro Gasperi, presidente pugliese del sodalizio. Alle relazioni seguirà il dibattito moderato dallo stesso Gasperi e dalla dirigente scolastica del III circolo didattico di fasano, la dott.ssa Federica Gennari.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.