Aveva in casa 60 grammi di hashish e, sebbene disoccupato, ben 7mila euro in contanti, 500 dei quali nella tasca dei pantaloni che indossava. Si tratta di un 30enne della frazione Savelletri di Fasano arrestato nel pomeriggio di sabato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monopoli con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante la perquisizione, i carabinieri rinvenivano un involucro contenente 60 grammi di hashish e la somma contante di circa 7mila euro oltre ad un “kit” per la preparazione delle dosi. L’uomo è stato arrestato e il materiale sequestrato.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.