Il campionato di calcio di serie D anticipa a sabato gli incontri e il Fasano affidato al duo Calamo-Rufini è costretto a rimontare per ben due volte contro i campani dell’Ischia. Dopo venti minuti di a sorpresa gli ospiti passavano in vantaggio grazie ad una fortunata punizione dai trenta metri di Costanzo. Il Fasano riusciva a trovare il pari al termine di una bella e prolungata azione di Escobar, il quale dopo aver saltato due uomini serviva sulla sinistra Severino abile a beffare il portiere campano con un pallonetto. La seconda frazione si apriva con il secondo vantaggio ospite, realizzato in contropiede da Pirro dopo un buco difensivo di Amato, ed il Fasano si ritrovava così nuovamente ad inseguire. La partita calava di tono per poi riaccendersi improvvisamente al 42′ quando Escobar veniva atterrato in area da Castaldo e si procurava un penalty prontamente realizzato da Radicchio per il 2-2 finale (nella foto). In classifica il Fasano è 12° con 32 punti, con un solo punto di vantaggio sulla zona play out. Ora due settimane di pausa e poi sprint finale per la salvezza.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.