E’ orami impossibile pensare il Natale a Fasano senza la sua stella! Da oltre 20 anni dalla collina di Monte Rivolta a Laureto brilla quella magia fatta di luci e lampadine che opportunamente posizionate disegnano una stella al cui centro si apre una vera grotta nella quale il comitato organizzatore allestisce un suggestivo presepe con personaggi di dimensioni naturali. Uno scenario unico e fiabesco non molto dissimile di quello di Betlemme di oltre due millenni orsono. La stella, come vuole la tradizione, sarà accesa il 13 dicembre, ricorrenza di S. Lucia e festa della luce, in quanto, vuole la tradizione popolare, che a partire da questa data le giornate cominciano ad allungarsi. In realtà quest’anno si potrà ammirare una stella rinnovata, essenziale, senza coda. Si tratta di una sorta di esperimento che il Comitato ha inteso attuare, ma che non toglie nulla alla sostanza dell’iniziativa. Al tramonto, dunque alziamo gli occhi al cielo per guardare in direzione sud per scorgere l’astro che i volontari del comitato Stella sulla Grotta, presieduto dal dinamico Giovanni Serri, hanno voluto regalare alla città per annunciare l’imminente arrivo del Natale.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.