L’Ufficio unico di Piano ha bandito la gara per la costruzione della rete di fognatura nera nell’area industriale sud di Fasano. “Finalmente comincia a concretizzarsi un discorso aperto nel 2003, con l’adesione del Comune di Fasano al Pit7 ” afferma Bebè Anglani, assessore alle Attività produttive -; in queste ultime settimane ho perorato la causa, recandomi personalmente a Brindisi più volte affinchè l’Ufficio unico di Piano sistemasse l’iter amministrativo e bandisse la gara d’appalto. Le imprese che operano nella zona sud cittadina ” dichiara Anglanifinalmente saranno messe nelle condizioni migliori di operare, senza più sostenere esosi costi aggiuntivi di svuotamento e smaltimento dei pozzi neri a servizio delle loro attività “. Il progetto sulla realizzazione della rete di fognatura nera in questione è stato redatto dall’ingegnere comunale Rosa Belfiore e prevede un costo complessivo di 1 milione e 221.080 euro, di cui 963.587,89 come fondi del Pit7 e 271.079,75 euro di fondi comunali. Il bando di gara puಠessere visionato nella segretaria generale della Provincia di Brindisi o sul sito internet www.pit7.it. Le offerte dovranno essere presentate nel Palazzo della Provincia entro il 12 novembre prossimo. Ma c’è un’altra novità in vista, relativamente al Pit7. “Un’altra importante realizzazione ” spiega l’assessore Anglanie cioè l’avvio dei lavori, previsto per questo prossimo novembre, della bretella stradale che collegherà la sede del nostro grande Consorio-Centro agroalimentare alla statale “379”. Anche in questo caso ” specifica Anglani si tratta di una fondamentale opera infrastrutturale che faciliterà il raggiungimento della nostra struttura da parte di operatori agroalimentari provenienti quotidianamente da ogni parte d’Italia“. Su questo progetto, redatto dai tecnici Giuseppe Savoia, Ermanno Carrieri e Antonio Susca, era previsto un costo complessivo di 1 milione e 273.885 euro, di cui 999.999,72 rivenienti da fondi del Pit7 e 273.885,28 euro da fondi comunali. Intanto, l’assessore Anglani annuncia che “potrebbe essere sulla dirittura d’arrivo, speriamo entro dicembre, l’indizione dell’altra gara d’appalto per la realizzazione della rete di fognatura nera nella zona industriale nord di Fasano, sempre relativa al Pit7. Il nostro ufficio comunale competente sta definendo le ultime pratiche e, poi, toccherà all’Ufficio unico di Piano bandire la gara. Insomma, con la realizzazione di questi progetti ” afferma Anglanimiglioreremo la rete infrastrutturale a servizio delle imprese che producono ricchiezza ed occupazione per il nostro territorio“.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.