I carabinieri del reparto operativo di Caserta, in collaborazione con quelli della compagnia di Fasano, hanno tratto in arresto in esecuzione di ordinanza custodia cautelare in carcere per “associazione a delinquere di stampo mafioso omicidio e duplice tentato omicidio”, Enrico Martinelli, 43enne di San Cipriano d’Aversa (Ce), latitante di spicco della criminalità organizzata campana. I militari operanti, nel corso del servizio hanno arrestato anche due fratelli, un uomo e una donna di 40 e 36 anni, per “favoreggiamento personale”, poichè sorpresi alla guida dell’automezzo bloccato dai carabinieri con a bordo il Martinelli. Secondo gli inquirenti il latitante aveva trascorso un periodo di vacanza in una villa del litorale ostunese e si apprestava a are ritorno nella sua terra.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.