Inizia con il piede giusto la Poule Play-Off della Junior Fasano, vittoriosa al PalaCastagna di Città Sant’Angelo per 26-21.

La formazione biancazzurra scendeva in campo priva dell’infortunato Guido Riccobelli e dell’acciaccato Flavio Messina (comunque a referto), mostrando di non aver ancora smaltito le tossine del trionfale cammino in Coppa Italia dello scorso week-end, ma nonostante ciò riusciva comunque a tener testa alla brillante compagine locale.

Il match veniva infatti condotto senza soluzione di continuità da Leo De Santis e compagni, avanti sul 13-10 al termine della prima frazione.

La stanchezza impediva alla Junior di allungare nel punteggio, con l’eterno Vito Fovio che sul fronte opposto vanificava le possibilità del team abruzzese di rientrare in partita, con la gara che si chiudeva sul 26-21 finale.

Prossimo appuntamento sabato 19 marzo nella palestra Zizzi, dove alle 19 gli uomini allenati da Francesco Ancona affronteranno il Conversano, oggi vittorioso sul Siracusa per 28-24.

Nella circostanza sarà mostrata ai tifosi della Junior la Coppa Italia conquistata a Lavis domenica scorsa nella finale contro il Bolzano, con due divise ufficiali che saranno sorteggiate tra il pubblico, e con possibilità maggiori di successo per chi porterà in palestra un oggetto da mettere a disposizione per il Mercatino dell’Usato di via Imbriani.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.