Dura presa di posizione del PD locale alla notizia dell’incarico assessorile affidato al neo-assessore Gianluca Cisternino nella giornata di giovedì 22 settembre scorso. Il capogruppo del PD in consiglio comunale, Checco Laterrenia, ha diffuso una nota nella quale scrive “Apprendiamo dalla stampa che il sindaco Lello Di Bari ha aggiunto un nuovo assessore alla “massa di inetti ed incompetenti” (loro definizioni) che compongono la giunta di centrodestra fasanese. Anche i più lontani dalla politica – prosegue la nota – capiscono che questa nomina e quella della ridistribuzioni di alcune deleghe sono funzionali a puntellare la scricchiolante maggioranza e, soprattutto, avviare una spregiudicata campagna acquisti per la formazione delle liste elettorali della prossima primavera”. Laterrenia coglie così l’occasione per attaccare la maggioranza, denunciando: “Fasano negli ultimi nove anni di amministrazioni di centrodestra ha subito un arretramento vistoso sul piano della qualità della vita, dello sviluppo economico, produttivo e occupazionale rispetto ai comuni vicini, nonostante la presenza di iniziative imprenditoriali di eccellenza nel settore del turismo e della vitalità del lavoro autonomo e delle professioni. Parte considerevole – prosegue il capogruppo PD – del declino di Fasano è frutto dell’insipienza e dell’incapacità dei nostri amministratori.” Laterrenia fa infine una lista di quelle che secondo il Partito Democratico sono le sconfitte della giunta guidata da Lello Di Bari, tra queste cita: “lo stato disastroso del servizio tributi, dei risultati insoddisfacenti della raccolta differenziata, dell’epilogo fallimentare del Consorzio Agro Alimentare Fasanese e dello stallo del CIASU” La parte finale del comunicato stampa è dedicata al futuro: “Toccherà alla Fasano migliore del mondo del lavoro, dell’impresa, delle professioni e della politica di avviare una nuova fase della nostra storia civica. La coalizione “Fasano 2012″ a cui sta lavorando il Partito Democratico avrà il compito di affermare una nuova classe dirigente fatta di donne e uomini competenti e puliti all’altezza della sfida per il buongoverno di Fasano”.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.