Sono entrati nel vivo i festeggiamenti in onore dei S. Patroni di Fasano, la Madonna di Pozzo Faceto e san Giovanni Battista. Il Comitato festa ha approntato anche quest’anno un programma ricco di appuntamenti e contenuti, nella tradizione di questa ricorrenza che apre l’estate fasanese 2011. I festeggiamenti dei santi patroni sono concomitanti con la celebrazione della storica vittoria sui turchi del 2 giugno 1678 che culmina con il corteo storico della Scamiciata. La Scamiciata si è svolta nel pomeriggio di sabato 18 giugno, con la consueta grande partecipazione popolare e il numerosissimo pubblico che ha seguito il corteo storico con gli oltre 300 figuranti che hanno fatto rivivere personaggi e popolani di quella pagina di storia scritta 333 anni fa dai nostri avi. Il pubblico composto anche da una moltitudine di turisti e forestieri, ha aseguito ed apprezzato il corteo e ha ammirato costumi figuranti e si è deliziato ai ritmi dei suoni e dei balli popolari. Una festa anche quest’anno ben riuscita. Oggi, domenica 19 giugno i festeggiamenti si concentrano sull’aspetto religioso: si onorano i santi patroni le cui immagini saranno portate in processione per le vie della città partendo dalla chiesa Matreice alle 18,30. Un’ora dopo la S. Messa in piazza Ciaia presieduta dal vescovo, mons. Domenico Padovano e poi lo spettacolo pirotecnico. La banda Città di Campobasso si esibirà in piazza Ciaia in mattinata, a partire dalle ore 10,00 e in serata dalle ore 21,30 con un concerto lirico-sinfonico. Concluderà la giornata festiva lo spettacolo pirotecnico previsto intorno alle ore 21,00. I corsi principali della città e piazza Ciaia sono abbelliti dalle colorate lumnarie, mentre il classico corallario di bancarelle e del luna park sono gli altri motivi di attrazioni della festa patronale, la festa di tutti i fasanesi.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.