Furto aggravato e resistenza a pubblico ufifciale. Con queste accuse i Carabinieri della stazione di Pezze di Greco hanno tratto in arresto un 41enne del posto. Il provvedimento di custodia cautelare è giunto dopo che l’uomo, nel tentativo di sottrarsi al controllo della propria automobile, ha ingaggiato un inseguimento a tutta velocità per le strade della frazione di Fasano. Dopo aver raggiunto e bloccato il mezzo, i Carabinieri hanno eseguito una perquisizione veicolare che ha permesso di rinvenire 300 metri di cavo in rame asportato poco prima da una linea elettrica sita in un terreno agricolo, nonchè cesoie ed altri attrezzi utilizzati per lo scopo. Il ladro è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.