+39 080 442 5167

l’Ars et Labor Grottaglie si aggiudica la coppa Puglia giocata a Fasano

14 Apr 2018 Sport Redazione GM

NORBA CONVERSANO – ARS ET LABOR GROTTAGLIE: 3 – 5 (d.c.r)

L’Ars et Labor Grottaglie si aggiudica la Coppa Puglia dopo aver battuto, ai calci di rigore, il Norba Conversano nella partita di finalissima giocata allo stadio Vito Curlo di Fasano al cospetto di un pubblico numeroso e vivace nel sostenere i propri beniamini.

I biancoazzurri del Gorttaglie regalano ai numerosissimi tifosi, e alla città intera il primo trofeo stagionale. Il Grottaglie è stato spinto da circa 250 tifosi che non hanno mai smesso di incitare la squadra per tutta la durata della gara, una costanza e una forza che ha spinto i giocatori in campo a dare il massimo. Una vittoria, quella del Grottaglie, maturata solo ai calci di rigore.

Il Grottaglie conquista la prima Coppa della sua lunga storia e lo ha fatto mettendo in mostra qualità tecniche e tattiche. Un traguardo forse non importante come potrebbe esserlo il campionato ma comunque soddisfacente.

Eppure la partita non era cominciat abene per i tarantini che dopo 4 minuti erano già in svantaggio per la rete del Norba Conversano, ma alla mezz’ora il Grottaglie è pervenuto al pareggio; Col punteggio di 1-1 si sono conclusi i tempi regolamentarti. Nei due tempi supplementari non è praticamente successo nulla. I calci di rigore sono stati quindi decisivi per l’assegnazione della Coppa.

Bravi, freddi e precisi i rigoristi del Grottaglie meno quelli del Conversano che ne sbagliano 2 su 4. La Coppa conquistata era un obiettivo stagionale per i tarantini ed è stato raggiunto; ora testa al campionato per ottenere il miglior piazzamento possibile ed affrontare i Play-Off con l’agevolazione di giocare in casa.

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *