+39 080 442 5167

Fasanomusica: al Kennedy concerto del pianista Roberto Cacciapaglia

13 Apr 2018 Spettacolo Redazione GM

Venerdì 13 aprile alle ore 21,00 – Concerto “QUARTO TEMPO “CELEBRATION TOUR 2018” Roberto Cacciapaglia pianista e compositore per il night show dell’Albero della Vita – EXPO 2015 Violoncellista Enrico Guerzoni – Postazioni elettroniche Gianpiero Dionigi

Il concerto rappresenta un’occasione unica per ascoltare dal vivo la grande musica del compositore pianista.
La sua ultima opera “Quarto Tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition” è un doppio album subito in prima posizione su iTunes Classic Italia
In questo evento Roberto Cacciapaglia presenterà i brani del doppio CD “Quarto Tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition” in una versione totalmente inedita, utilizzando un sistema di trasmissione del suono e una tecnologia innovativa che espande i suoni del pianoforte nello spazio, portando alla luce e rendendo udibili i suoni armonici che normalmente l’orecchio umano non riesce a percepire, quei suoni armonici che Pitagora definiva essenza dell’Universo. Sarà come se dal pianoforte raggi sonori si espandessero nello spazio circostante, creando un’esperienza di incanto, una relazione profonda tra ascoltatori e interpreti; Quarto Tempo, l’istante oltre passato, presente e futuro, dove convogliano le esperienze di esplorazione sonora e di presenza nel suono di tutta la lunga carriera del compositore.

Sarà anche l’occasione per ascoltare “Celestia”, brano utiizzato dal rapper statunitense T-Pain in “Second Chance (don’t back down)”, brano in cui Roberto Cacciapaglia è in veste di featuring e compositore con lo stesso T-Pain: una collaborazione che ha portato il pezzo a essere il più ascoltato dell’intero disco “Oblivion”, ultimissimo del rapper, e a essere uno dei più ascoltati al mondo su Spotify.
Durante il concerto sarà possibile ascoltare in prima assoluta due brani inediti del nuovissimo lavoro di Roberto Cacciapaglia, la cui uscita è prevista in questi giorni.

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *