+39 080 442 5167

Ultimo film della rassegna cinematografica “Urban Emotion” organizzata da AccordiAbili

18 Mar 2017 Attualità Redazione

Domenica 19 marzo, alle ore 17:30, quarto e ultimo film della rassegna cinematografica “Urban Emotion” organizzata da AccordiAbili presso la sua sede di Fasano in via Santa Margherita. Si tratta di Disconnect, del 2012 per la regia di Henry Alex Rubin.

Si tratta di un film suddiviso in tre episodi che parlano di cyberbullismo, cybersex e furto di identità. Insomma, tematiche e problematiche piuttosto diffuse e, a cinque anni dall’edizione di questa pellicola, ancora più gravi a giudicare dai numerosi episodi riportati dalle cronache.

Il primo episodio racconta di Mike, un investigatore privato, vedovo e alle prese con il compito di crescere da solo un figlio adolescente e turbolento. Un giorno scopre che il ragazzo, assieme al suo migliore amico, fa del cyberbullismo su un compagno di scuola che, ad un certo punto, umiliato dai continui scherzi, tenta il suicidio. Il secondo, invece, di una coppia che cade vittima di uno sconosciuto che clona loro le carte di credito e li deruba di tutti i risparmi. Mentre, il terzo di una giornalista che scopre una rete di siti internet nei quali ragazzi poco più che adolescenti offrono prestazioni di natura sessuale online in cambio di soldi e regali.

Introdurrà Bruno Marchi che al termine della proiezione animerà il dibattito con gli spettatori in sala.

Considerate le scene e le situazioni presenti nel film, la visione è consigliata ad un pubblico esclusivamente adulto. L’ingresso è gratuito e riservato ai soci di Accordiabili. Chi non fosse iscritto all’associazione può tesserarsi, al costo di 10 euro, anche prima dell’inizio della proiezione.

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *